HomeI NOSTRI EVENTIIl genitore emotivo: quando i gesti fanno la differenza per i più piccoli

Il genitore emotivo: quando i gesti fanno la differenza per i più piccoli

Il genitore emotivo: quando i gesti fanno la differenza per i più piccoli

L’ascolto del bambino è importante perché “si sta nutrendo l’adulto che è in lui”. Uno slogan, quello della psicologa Marilena Fazio, che racchiude tutta la complessità del dialogo tra genitori e figli.

La nuova consulente di cittadeibimbi.it spiega, in occasione di “Famiglie in Fiera”, perché è importante essere un “genitore emotivo”, perché occorre tradurre in gesti i sentimenti e perché bisogna saper gestire aspettative e ansie per non inficiare le relazioni, creando barriere nella comunicazione con i piccoli di casa.

redazione

Giornalisti e genitori: noi sogniamo città a misura di famiglie con bambini. E ogni giorno scoviamo notizie, segnaliamo appuntamenti utili a genitori, impaginiamo rubriche di educatori e medici specialisti, foodblogger, papà e mamme blogger. Vi raccontiamo eventi, a partire dai nostri dove vi incontriamo, ascoltiamo e intervistiamo...