HomeI NOSTRI EVENTIColtivare l’intelligenza musicale per far crescere le emozioni

Coltivare l’intelligenza musicale per far crescere le emozioni

Coltivare l’intelligenza musicale per far crescere le emozioni

Ritmo, movimento, suono: è la percezione della musica. I bambini sanno riconoscerla istintivamente, molto prima che ricevano un’educazione musicale come la intendiamo abitualmente. Tanto che persino la lallazione è musica. Ma come tutte le cose va coltivata.

Proprio puntando sullo sviluppo della musicalità e dell’orecchio, basandosi sulla Music Learning Theory di Edwin E. Gordon e sul metodo Orff, l’Officina Orffiana delle Arti di Gaetano Piscopo e Adele Pignataro, nuovi partner di cittadeibimbi.it nel progetto “Famiglie in Fiera”, spiegano l’importanza di coltivare la musica già quando i bambini sono neonati o in età prescolare.

Perché partendo dall’orecchio, dal corpo, dalla voce si arriva a comprendere e gestire la sintassi musicale tonale e ritmica. Educandoli ai suoni scopriremo di aver coltivato l’intelligenza musicale dei nostri figli.

redazione

Giornalisti e genitori: noi sogniamo città a misura di famiglie con bambini. E ogni giorno scoviamo notizie, segnaliamo appuntamenti utili a genitori, impaginiamo rubriche di educatori e medici specialisti, foodblogger, papà e mamme blogger. Vi raccontiamo eventi, a partire dai nostri dove vi incontriamo, ascoltiamo e intervistiamo...